Stufe di San Calogero
Via Agatocle 2, 92019 Sciacca Percorsi
La Guida Verde

Informazioni pratiche

Orari d'apertura

Chiusura indeterminata.

Descrizione

Queste grotte, abitate sin dall'età del rame, furono abbandonate a causa di fuoriuscite di vapore (dovute a un movimento tellurico), per poi essere di nuovo occupate in epoca greca. Il monaco San Calogero (IV sec.) scoprì in seguito le virtù terapeutiche del vapore e le grotte furono trasformate e dotate di sedili in pietra su cui si accomodavano i "pazienti".

Localizzazione

  • Itinerario da questo luogo
  • Itinerario verso questo luogo
  • Itinerario che passa da questo luogo
  • Alberghi nelle vicinanze
  • Ristoranti nelle vicinanze

Luoghi turistici nelle vicinanze

Alberghi nelle vicinanze