1
Missione di San Juan Bautista
406 2nd St., San Juan Bautista 95045 Percorsi
La Guida Verde

Informazioni pratiche

Descrizione

La più grande missione della California presenta un interno riccamente decorato e una famosa torre che fu una dei protagonisti del film di Alfred Hitchcock "Vertigo" del 1957. Oggi si ammirano l'interno multicolore della missione e il tranquillo cimitero. Arrivato qui nel 1797, Padre Fermín Lasuén fondò la quindicesima missione californiana, dedicata a S. Giovanni Battista. Nel 1800 circa 500 indiani vivevano nel complesso, dove si trovavano una chiesa, un monastero e dei dormitori. La missione era però stata costruita sulla faglia di Sant'Andrea e quindi a rischio terremoto. Una serie di sismi danneggiò la missione e la chiesa nel 1800; nel 1803 si cominciò a costruire una nuova chiesa in mattoni di paglia e terra, terminata nel 1812. Un'arcata caratterizza l'edificio a un piano (in mattoni di paglia e terra) dove abitavano i monaci, con un giardino cintato. Da notare il piccolo museo con oggetti legati alla missione, e vari ambienti ricostruiti (cucina, biblioteca, sala da pranzo e parlatorio). All'interno della chiesa (in mattoni di paglia e terra) si notino le tre navate, separate da archi decorati con affreschi. Le decorazioni delle pareti furono realizzate nel 1820 da Thomas Doak, un marinaio americano che si imbarcò a Monterey e eseguì il lavoro in cambio di vitto e alloggio. Si dice che Doak fosse il primo cittadino degli Stati Uniti a essersi stabilito in California.

Localizzazione

  • Itinerario da questo luogo
  • Itinerario verso questo luogo
  • Itinerario che passa da questo luogo
  • Alberghi nelle vicinanze
  • Ristoranti nelle vicinanze

Visite interessantinei dintorni

Dove dormirenei dintorni