Grotta di Trabuc
30140 Mialet Percorsi
La Guida Verde

Informazioni pratiche

Orari d'apertura

Lug.-ago. 10.15-18; resto dell'anno informarsi. Chiuso metà dic.-vac. di febbraio.

Descrizione

La grotta di Trabuc, la più grande delle Cévennes, fu abitata nel neolitico, per poi servire da dimora in epoca romana, rifugio degli ugonotti durante le guerre di Religione e infine covo di briganti, armati di pistole o tromboni, a cui deve il proprio nome. Potrete scoprire la sala del Gong e il suo grande drappeggio ad orecchio di elefante, i gour, le "cascate rosse" colorate dall'ossido, il notevole paesaggio sotterraneo dei Centomila soldati, e il lago di Mezzanotte, con le sue acque limpide.

Localizzazione

  • Itinerario da questo luogo
  • Itinerario verso questo luogo
  • Itinerario che passa da questo luogo
  • Alberghi nelle vicinanze
  • Ristoranti nelle vicinanze

Visite interessantinei dintorni

Dove dormirenei dintorni

Dove mangiarenei dintorni

  • Da 21 € a 40 €
    MICHELIN 2021
    9.97 km - 15 avenue Carnot, 30100 Alès
  • Da 37 € a 78 €
    MICHELIN 2021
    10.2 km - 42 place Sémard, 30100 Alès